Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in D:\inetpub\webs\giorgiogasliniit\dischi\dischi_detail.php on line 99
 
Skies of China
Quartetto
1985
Dischi della Quercia
Untitled Document

MUSICISTI/PLAYERS
Giorgio Gaslini: piano/piano
Claudio Allifranchini: alto sax, soprano, flauto/alto sax, soprano, flutes
Piero Leveratto: basso/bass
Paolo Pellegatti: batteria,percussioni
/percussion

NOTE
Registrato il 9/10 ottobre 1985 a: Studio B - Milano
Recorded at Studio B - Milan, 9-10 October 1985
Ingegnere/Engineer: Giancarlo Barigozzi
Transfer: Elettroformati - Colombo - Milano
Stampa/Print: PHONO-PLAST - Peschiera Borromeo (Milano)

Presentazione di Adriano Bassi
Nel mese di maggio 1985 la musica jazz ha fatto il suo primo ingresso ufficiale con Giorgio Gaslini nella Repubblica Popolare Cinese.
Su invito del Ministero della Cultura Cinese, il pianista e compositore italiano Giorgio Gaslini ha tenuto una serie di concerti come solista nelle città di Pechino, Tian Jing, Shen Yang e Dalian e alcune lezioni-concerto nei rispettivi Conservatori di musica, manifestazioni diffuse dalla Radio e dalla Televisione nazionali.
Grande interesse ed entusiasmo del mondo musicale, del pubblico e della critica hanno sottolineato le permormances del primo musicista di Jazz apparso alla ribalta in Cina dopo Mao
In particolare ha destato molta emozione la suite "Skies of China" composta da Gaslini per la tournée, che ha avuto la sua prima esecuzione assoluta l'11 maggio '85 nel Teatro del Conservatorio di Pechino, con la partecipazione di cinque percussionisti dell'Opera di Pechino
Così si esprimono alcuni giornali cinesi: "Ora è come se fosse una tempesta che passa sulle nostre teste, ora come se fosse una sorgente che scorre lentamente". Alcuni nostri famosi musicisti hanno commentato così: Gaslini ha fatto una sintesi perfetta della musica classica con il jazz, creando jazz con stile classico e altamente artistico che ci dato una cosa completamente nuova sia dal punto di vista dello stile che dal punto di vista della tecnica di esecuzione". (dal quotidiano di Tian Jing)
"Nel Teatro echeggiavano applausi come tuoni e risate divertenti.Giorgio Gaslini, famoso pianista e compositore italiano, ha espresso il suo amore per la Cina dipingendo "Skies of China" nella sua immaginazione. Gaslini possiede caratteri sia solenni che divertenti e ha fatto regnare nel teatro un'atmosfera di grande libertà. La sua ispirazione ci ha dato stimoli a costruire un mondo bello e nuovo." (dal quotidiano della Provincia di Liao Ning)
"Giorgio gaslini, un artista che ha gettato le basi per la nuova musica italiana:quando suonava ieri sera a Dalian con grande intensità la suite "Skies of China" che riflette i caratteri degli strumenti a percussione cinesi, l'atmosfera del concerto è arrivata al punto supremo. La suite ha guadagnato applausi calorosi del pubblico anche per la sua tecnica di esecuzione perfetta". (dal quotidiano di Dalian)
Inoltre il quotidiano nazionale "China Daily" ha dedicato un ampio articolo alla performance di Gaslini a Pechino e in particolare alla suite "Skies of China" una dettagliata ed ammirata analisi.
Al suo rientro in Italia Giorgio Gaslini con il suo Nuovo Quartetto ha registrato "Skies of China" per l'etichetta "Dischi della quercia".
Questo disco costituisce quindi la prima registrazione della suite in omaggio a quella data storica della sua prima esecuzione a Pechino, l'11 maggio 1985.

 

 

 

 

 
 
line
line
 
line
Untitled Document
LATO I /SIDE I
       
1   Skies of China - SUITE (G.Gaslini) 26.00
    01. Red Stone  
02. Purple silk
03. Blue Wood
04. Green Coral
05. Fire Earth
 
Visualizza le partiture di brani/See the music scores
 
 
LATO II /SIDE II
 
2   Suite lirica (G.Gaslini) per quartetto/for quartet 14.43
3   ESP 3 (G.Gaslini) per piano e percussione/for piano and percussion 9.48

Untitled Document
 
Giorgio Gaslini - foto di gruppo dopo uno spettacolo in Cina/Photo after performances in China
Foto di gruppo/Photo of the group
Documenti vari:
Partitura/Score: Skies of China brano 1. Red Sone
CHINA DAILY (17 maggio 1985/17 may 1985)
Articolo dal Quotidiano della sera di Tian Jing (18 maggio 1985)/from Evenimg News of Tian Jing, 18 may 1985

Clicca sull'immagine per visualizzarne l'ingrandimento/Click on the image to enlarge it